Elettronica Veicoli e parti Ferramenta Salute e benessere Casa e giardino

Come scannerizzare un documento con il cellulare

Devi scannerizzare dei documenti importanti ma non hai a disposizione uno scanner? Niente panico! E’ possibile, infatti, effettuare questa operazione anche con un semplice telefono cellulare, senza l’ausilio di scanner o stampanti multifunzione. Attraverso delle apposite app, che vedremo e analizzeremo in quest’articolo, saremo in grado di digitalizzare dei documenti cartacei in pochi secondi. Inoltre, se volessimo modificarne il contenuto, potremmo utilizzare dei programmi con sistema OCR (riconoscimento ottico dei caratteri), capaci di rilevare i caratteri contenuti nell’immagine e convertirli in ASCII o Unicode, rendendo il file modificabile. Vediamo come scannerizzare un documento con il cellulare.



Indice:



Come scannerizzare un documento con un cellulare Android

TurboScan

La prima app si chiama TurboScan, ha un rating molto alto, attualmente di 4,6 stelle su 5, ed è sicuramente una delle più popolari app di scanning. Il funzionamento è molto semplice: è sufficiente fotografare il documento da scannerizzare, e il programma, attraverso degli algoritmi, analizzerà la foto e ne ritaglierà automaticamente i margini, così da creare un perfetto documento in formato PDF. Se non sai come trasferire il file sul PC, ti consiglio di leggere l’articolo su “Come trasferire una foto da Android a PC”. Ma vediamo come scannerizzare un documento con TurboScan.

1. Per prima cosa scarichiamo e installiamo l’app. Quindi, apriamola e facciamo tap sull’icona a forma di macchina fotografica, in basso a sinistra. Dopodiché, inquadriamo il documento da digitalizzare e scattiamo la foto



2. L’algoritmo del programma cercherà di rilevare automaticamente i margini, ma se dovessero essere fuori dal bordo, possiamo regolarli toccando e spostando i pallini rossi che si trovano ai lati. Fatto ciò, andiamo avanti facendo tap sull’icona a forma di spunta, in alto a destra.

Nella nuova pagina, dalla barra in basso, potremo scegliere se convertire l’immagine in bianco e nero (B/N), a colori, o se salvarla come una semplice foto. Infine, facciamo tap sulla freccia, in alto a destra, e salviamo il nuovo documento.




Simple Scan

La seconda app che analizzeremo si chiama Simple Scan. A differenza di molte applicazioni di questo tipo, presenta una funzione per l’OCR (Riconoscimento ottico dei caratteri), dandoci così l’opportunità di rilevare il testo e convertirlo in ASCII o Unicode. E’ possibile, inoltre, utilizzare una password per proteggere i documenti creati. Vediamo come procedere.

1. Scarichiamo Simple Scan dal Play Store e installiamola. Quindi, apriamo l’app e facciamo tap sull’icona a forma di fotocamera, in basso a destra, e scattiamo una foto al documento da scannerizzare. Toccando il fulmine, in basso a sinistra, possiamo attivare o disattivare il flash



2. A questo punto sistemiamo i margini, se necessario, e andiamo avanti. Infine, decidiamo se salvare il documento in bianco e nero o a colori, facendo tap sulla relativa opzione dalla barra che si trova in basso.





Scannerizzare un documento con iOS

Per scannerizzare un documento con un telefono iOS, ci avvarremo dell’app Genius Scan. La versione a pagamento è dotata di un sistema OCR, per l’individuazione automatica dei caratteri, e di un protocollo di sicurezza per la protezione dei documenti. Ma vediamo come utilizzare la versione base.

1. Scarichiamo Genius Scan dall’App Store e installiamola. Una volta aperta, tocchiamo l’icona a forma di fotocamera, in basso a sinistra, e scattiamo una foto al documento

2. Infine, regoliamo i margini e salviamo il file





Scannerizzare con Windows 10 Mobile

Per scannerizzare un documento con un dispositivo che utilizza il sistema operativo Windows 10 Mobile, possiamo servirci di un’applicazione apposita. Sto parlando di “Get GScan“, un’app premiata come migliore soluzione mobile dalla European SharePoint Community. Con questo programma, inoltre, potremo esportare facilmente i nostri documenti in SharePoint e in Office 365, entrambi pienamente supportati dall’applicazione.

1. Scarichiamo Get Gscan da qui e installiamola. Quindi, seguiamo la procedura guidata e scattiamo una foto al documento

2. Sistemiamo i bordi, spostando i pallini blu ai quattro lati del foglio, e procediamo

3. Infine, non ci rimane che fare tap su “Done” per salvare il nuovo documento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Spedizioni espresse
Diritto di recesso di 30 giorni
Pagamenti sicuri e protetti
Supporto professionale
0
    0
    Il tuo carrello
    Il carrello è vuotoRitorna allo Shop
    Scroll to Top